Piazza Affari torna a salire alla vigilia della BCE, vola Mediaset

Piazza Affari torna a salire alla vigilia della BCE, vola Mediaset
Piazza Affari ha chiuso oggi positiva. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,1% a 18.208,92 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 116 punti base.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Milano ha chiuso oggi in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,1% a 18.208,92 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 116 punti base.

Alla vigilia della riunione della BCE la tendenza al rischio è riaumentata a Piazza Affari. Gli investitori scommettono che l’Eurotower agirà ancora domani per sostenere la ripresa.

Mediaset (IT0001063210) ha guadagnato il 6,8%. Il Biscione beneficia delle nuove voci relative ad una possibile partnership con Vivendi (FR0000127771) nella pay TV.

Enel (IT0003128367) ha guadagnato il 3,1%. L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha approvato le specifiche tecniche dei nuovi contatori digitali che verranno installati presso circa 30 milioni di utenze.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato l’1,6%. Il premier Matteo Renzi ha aperto ad una fusione tra l’operatore telefonico ed il rivale francese Orange (FR0000133308).

L’aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi. Eni (IT0003132476) ha guadagnato l’1,1% e Saipem (IT0000068525) il 2,9%.

Banco Popolare (IT0004231566) e Banca Popolare di Milano (IT0000064482) hanno perso rispettivamente l’1,7% e il 2,8%. A pesare è stata la persistente incertezza sulle condizioni e sui tempi della fusione tra le due banche.

Migliori Peggiori
Mediaset +6,8 % Banco Popolare -2,8 %
Moncler +3,6 % Anima -1,8 %
Unipol +3,5 % Banca Pop Milano -1,7 %
Enel +3,1 % Buzzi Unicem -1,4 %
Saipem +2,9 % Ferragamo -1,1 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions