Piazza Affari sotto la parità a metà seduta, vendite sul lusso

Piazza Affari sotto la parità a metà seduta, vendite sul lusso
Piazza Affari scende a metà seduta. © iStockPhoto

Male Exor dopo i conti. Ancora bene Banco Popolare. Sale Tod's.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano scende leggermente a metà seduta. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,5% a 18.080,63 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 119 punti base. Dopo l’eccezionale rally di ieri Piazza Affari prende un po’ di fiato.

Il settore del lusso è debole. Luxottica (IT0001479374) perde l’1,6%, Moncler (IT0004965148) l’1,5% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) l’1,7%. Burberry (GB0031743007) ha lanciato un profit warning sull’intero esercizio.

Exor (IT0001353140) perde l’1,5%. La holding della famiglia Agnelli ha raddoppiato l’utile nel 2015 ma lasciato invariato il suo dividendo.

Banco Popolare (IT0004231566) guadagna il 3,1%. Secondo indiscrezioni di stampa l’istituto di credito avrebbe iniziato a lavorare all’aumento di capitale necessario per la fusione con Banca Popolare di Milano (IT0000064482).

Tod's (IT0003007728) guadagna il 4,1%. Société Générale ha alzato il suo rating sul titolo da “Sell” a “Hold”.

Saipem (IT0000068525) guadagna Il gruppo di ingegneristica petrolifera sie è aggiudicata un nuovo contratto relativo la parte offshore del progetto "Trans Adriatic Pipeline" (TAP).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions