Piazza Affari chiude in lieve rialzo, bene Telecom, vola RCS

Piazza Affari chiude in lieve rialzo, bene Telecom, vola RCS
Piazza Affari ha chiuso in lieve rialzo. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 17.737,02 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in lieve rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 17.737,02 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a 142 punti base.

Piazza Affari si è rafforzata nel pomeriggio grazie al positivo andamento di Wall Street. In precedenza sul mercato avevano pesato i deboli risultati dati macroeconomici pubblicati durante il fine settimana in Cina.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 3%. L’operatore telefonico ha annunciato una trimestrale inferiore alle stime degli analisti ma rivisto al rialzo il suo obiettivo di riduzione dei costi al 2018.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) hanno guadagnato rispettivamente l’1,1% e il 3%. Le due banche si attendono dalla loro fusione sinergie di circa €460 milioni entro il 2019. L’utile a fine piano è atteso a circa €1,1 miliardi.

Exor (IT0001353140) ha perso il 2,7%. Kepler Cheuvreux ha tagliato il suo rating sul titolo da “Buy” a “Hold”. Anche gli altri titoli della galassia Agnelli hanno chiuso in rosso. CNH Industrial (NL0010545661) ha perso l’1,2%, Ferrari (NL0011585146) l’1% e Fiat Chrysler (NL0010877643) l’1,5%.

Fuori dal paniere principale RCS MediaGroup (IT0003039010) ha guadagnato il 16,6%. Gli attuali soci e Investindustrial di Andrea Bonomi hanno lanciato una controfferta sul gruppo editoriale.

Migliori Peggiori
Finecobank +3,6 % Yoox Net-a-Porter -3,0 %
Banco Popolare +3,0 % Exor -2,7 %
Telecom Italia +3,0 % Anima -2,2 %
Buzzi Unicem +2,3 % Fiat Chrysler -1,5 %
Tenaris +1,8 % UniCredit -1,4 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions