Partenza in ribasso per la Borsa di Milano

Partenza in ribasso per la Borsa di Milano
La Borsa di Milano ha aperto in ribasso. © Shutterstock

Vendite su banche e lusso. Fiat Chrysler sgomma spinta dalla speculazione.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in ribasso. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,6% a 17.389,83 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a circa 140 punti base.

Wall Street ha incrementato ieri le perdite nel finale di seduta dopo che due esponenti della Fed non hanno escluso un rialzo dei tassi a giugno. Di conseguenza il clima sulle principali borse europee è questa mattina in generale negativo.

Tra i bancari UniCredit (IT0000064854) e UBI Banca (IT0003487029) perdono l’1,1%.

Nel settore del lusso Moncler (IT0004965148) perde lo 0,5% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) lo 0,4%. Burberry (GB0031743007) ha annunciato deboli risultati per lo scorso esercizio.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna il 3,3%. Secondo indiscrezioni di stampa i cinesi di Guangzhou Automobile Group starebbero considerando di fare un’offerta per il gruppo italo-americano.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions