Piazza Affari estende il rally, volano Banco Popolare e BPM

Piazza Affari estende il rally, volano Banco Popolare e BPM
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in forte rialzo. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,7% a 18.201,39 punti. Bene UniCredit dopo conferma uscita Ghizzoni.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,7% a 18.201,39 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 127 punti base.

Il clima sulle borse europee è stato oggi in generale positivo. Wall Street ha registrato ieri la migliore seduta da quasi tre mesi. L’Eurogruppo ha raggiunto inoltre durante la notte un accordo per sbloccare la seconda tranche di aiuti per la Grecia. In mattinata è arrivata una nuova notizia positiva. L’indice tedesco Ifo è salito a maggio più di quanto atteso dagli economisti.

Banco Popolare (IT0004231566) e Banca Popolare di Milano (IT0000064482) hanno guadagnato rispettivamente l’8,7% e l’8,3%. I rispettivi consigli di amministrazione hanno approvato il progetto di fusione delle due banche. La superpopolare si chiamerà Banco BPM.

UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 2,4% dopo aver confermato che Federico Ghizzoni lascerà la guida del gruppo.

I petroliferi hanno beneficiato dell’aumento del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) ha guadagnato il 3,5% e Saipem (IT0000068525) il 4,3%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,7%. Bernstein ha avviato la copertura sull’operatore telefonico con “Outperform” ed un target sul prezzo a €1,20.

Migliori Peggiori
Banco Popolare +8,7 % Atlantia -1,5 %
Banca Pop Milano +8,3 % Banca Mediolanum -1,3 %
UBI Banca +7,2 % Luxottica -1,1 %
Anima +5,6 % Moncler -0,9 %
Exor +5,3 % Ferragamo -0,6 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions