Piazza Affari chiude in leggero ribasso, male Fiat Chrysler

Piazza Affari chiude in leggero ribasso, male Fiat Chrysler
Piazza Affari ha chiuso in leggero ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 18.186,14 punti. Vendite sui petroliferi. Bene Banco Popolare.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggera flessione. Il FTSE MIB ha perso lo 0,2% a 18.186,14 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 130 punti base.

Prima del fine settimana a Piazza Affari è scattata qualche presa di beneficio. Gli investitori non hanno voluto correre rischi prima delle indicazioni che arriveranno in serata da Janet Yellen. Il numero uno parlerà ad Harvard in occasione del ricevimento di un premio.

Il calo del prezzo del petrolio ha pesato sui petroliferi. Eni (IT0003132476) ha perso lo 0,4% e Saipem (IT0000068525) il 2%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso l’1,7% dopo aver annunciato nuovi richiami di auto negli Stati Uniti.

Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha guadagnato lo 0,3%. L’istituto ha smentito le indiscrezioni di stampa secondo cui starebbe studiando il dossier Veneto Banca.

Banco Popolare (IT0004231566) ha guadagnato lo 0,8%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo da “Neutral” a “Buy”.

Migliori Peggiori
Buzzi Unicem +2,1 % Saipem -2,0 %
Unipol +2,0 % Fiat Chrysler -1,7 %
Yoox Net-a-Porter +1,7 % CNH Industrial -1,1 %
Moncler +1,5 % Luxottica -1,0 %
Mediobanca +1,2 % UniCredit -0,8 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions