La Borsa di Milano è positiva a metà giornata. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,4% a 17.841,42 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile in area 125 punti.

La seduta è stata finora volatile. La tensione sui mercati sta salendo con l’avvicinarsi della pubblicazione dei dati sul mercato del lavoro negli USA (ore 14:30 in Italia).

I petroliferi beneficiano dell’aumento del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) guadagna lo 0,7% e Tenaris (LU0156801721) l’1,7%.

Bene anche il settore industriale. CNH Industrial (NL0010545661) guadagna il 3,1% e STMicroelectronics (NL0000226223) il 2,1%.

Banco Popolare (IT0004231566) perde il 2,6%. L’istituto di credito ha comunicato i dettagli del suo aumento di capitale da €1 miliardo. L’operazione si farà a €2,14 per azione con uno sconto del 29,3% sul Terp.

Leonardo-Finmeccanica (IT0003856405) perde l’1,2%. Citigroup ha riavviato la copertura sul titolo con “Neutral”.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA