La Borsa di Milano ha incrementato i rialzi. Il FTSE MIB guadagna attualmente l’1,9% a 17.952,93 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 136 punti.

Janet Yellen, il numero uno della Fed, ha espresso ieri ottimismo sulle prospettive dell’economia e ribadito che il rialzo dei tassi sarà graduale. L’Eurostat ha rivisto inoltre questa mattina al rialzo il PIL dell’Eurozona nel primo trimestre a +0,6%.

Tra i bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) guadagna il 6,3%, Banco Popolare (IT0004231566) il 5,3%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 5,4%, Banca MPS (IT0001334587) il 4,9% e UBI Banca (IT0003487029) il 4,4%. A spingere gli acquisti sul settore è l’aumento dell’ottimismo relativo a Veneto Banca.

I petroliferi beneficiano dell’ulteriore aumento del prezzo del petrolio. Saipem (IT0000068525) guadagna il 3,5% e Tenaris (LU0156801721) il 3,7%.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA