Borsa Milano chiude ancora in ribasso, FTSE MIB -0,8%

Borsa Milano chiude ancora in ribasso, FTSE MIB -0,8%
La Borsa di Milano ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Cresce l'incertezza sui mercati. Rendimenti sul mercato obbligazionario ancora in calo.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la seconda seduta di fila in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 17.763,88 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a 135 punti base.

I dati macroeconomici pubblicati oggi in Asia sono stati tutt’altro che incoraggianti. L’inflazione ha rallentato in Cina a maggio per la prima volta da sette mesi. Gli ordini di macchinari sono calati in Giappone ad aprile dell’11%. Si è trattato del più forte calo da quasi due anni. A pesare sono stati inoltre i timori legati all’esito del referendum sul Brexit.

La forte incertezza si è fatta sentire sul mercato obbligazionario. I rendimenti sono scesi ulteriormente, il Bund ha toccato un nuovo minimo storico.

L’apprezzamento dell’euro ha pesato sul settore industriale. Buzzi Unicem (IT0001347308) ha perso il 4,1% e Finmeccanica (IT0003856405) il 3,2%.

Quasi tutti i bancari hanno chiuso in rosso. UniCredit (IT0000064854) ha perso lo 0,3%. Secondo indiscrezioni di stampa oggi si riunirà il consiglio di amministrazione dell’istituto per esaminare la scelta del nuovo amministratore delegato.

Tra i petroliferi Saipem (IT0000068525) ha perso il 2,1% e Tenaris (LU0156801721) l’1,8%.

Migliori Peggiori
Banca Pop Em Rom +1,9 % Buzzi Unicem -4,1 %
A2A +0,6 % Yoox Net-a-Porter -3,4 %
Prysmian +0,5 % Leonardo-Finmeccanica -3,2 %
Moncler +0,1 % Unipol -3,1 %
Enel -0,1 % Banco Popolare -3,0 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions