La Borsa di Milano prosegue in deciso rialzo, spread sotto 150 punti

La Borsa di Milano prosegue in deciso rialzo, spread sotto 150 punti
La Borsa di Milano prosegue in deciso rialzo. © Shutterstock

I bancari rimbalzano. Molto bene Telecom. In spolvero Salini Impregilo e Fincantieri.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano prosegue in deciso rialzo. Il FTSE MIB guadagna attualmente il 2,3% a 16.733,34 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 149 punti.

La tendenza al rischio è riaumentata sui mercati. Un uomo ha ucciso ieri Jo Cox, una deputata laburista contraria alla Brexit, mentre stava incontrando gli elettori in vista del referendum di giovedì prossimo. Gli investitori scommettono che il tragico evento possa spostare gli equilibri verso una vittoria del no all’uscita del Regno Unito dall’UE.

I bancari registrano una forte ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) guadagna l’8,2%, Banco Popolare (IT0004231566) il 7% e Banca MPS (IT0001334587) il 5,6%.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna il 4,8%. Secondo indiscrezioni di stampa l’Ebitda dell’operatore telefonico dovrebbe risultare in crescita nel primo semestre del 2016.

Fuori del paniere principale Salini Impregilo (IT0003865570) guadagna il 5,9%. Un consorzio guidato dal gruppo italiano si è aggiudicato un contratto da $955 milioni nel Kuwait.

Fincantieri (IT0001415246) guadagna il 6% dopo aver firmato con il ministro della Difesa del Qatar un contratto da circa €4 miliardi per la fornitura di 7 navi.

RCS MediaGroup (IT0003039010) guadagna l’1%. Secondo indiscrezioni di stampa Cairo Communication (IT0004329733) potrebbe migliorare le condizioni dell’OPS sul gruppo editoriale.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions