La Borsa di Milano prosegue in netto rialzo, rimbalzano le banche

La Borsa di Milano prosegue in netto rialzo, rimbalzano le banche
La Borsa di Milano prosegue in netto rialzo. © iStockPhoto

I mercati hanno accolto positivamente il nuovo corso della Bank of Japan. Il FTSE MIB sale dell'1,5%.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano prosegue in netto rialzo. Il FTSE MIB guadagna al momento l’1,5% a 16.449,39 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a 127 punti base.

I mercati finanziari hanno accolto positivamente il nuovo corso della Bank of Japan. L'istituto guidato da Haruhiko Kuroda vuole mantenere in futuro il tasso del titolo decennale del Giappone attorno allo zero. Questo obiettivo verrà raggiunto attraverso una maggiore flessibilità negli acquisti di asset.

I riflettori sono ora puntati sulla riunione della Fed. La maggior parte degli economisti prevede che i tassi non saranno toccati, tuttavia sempre più membri dell’istituto hanno segnalato ultimamente di essere a favore di una stretta monetaria. Gli investitori seguiranno perciò con molta attenzione le indicazioni che arriveranno dalla conferenza stampa di Janet Yellen.

I bancari rimbalzano. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) guadagna il 5,2%, Banco Popolare (IT0004231566) il 5,8%, UniCredit (IT0000064854) il 4%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 5,3% e UBI Banca (IT0003487029) il 5%.

I petroliferi beneficiano dell’aumento del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) guadagna il 2% e Saipem (IT0000068525) il 2,1%.

STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna l’1,3%. UBS ha alzato il suo target price per il titolo da €6,20 a €6,70, confermando il rating “Neutral”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions