Piazza Affari incrementa i guadagni, Generali in testa al FTSE MIB

Piazza Affari incrementa i guadagni, Generali in testa al FTSE MIB
Piazza Affari ha incrementato i guadagni. © iStockPhoto

Il FTSE MIB guadagna quasi il 2%. In ripresa i bancari. Bene Enel. Scende Luxottica.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha incrementato i guadagni. Il FTSE MIB sale al momento dell’1,9% a 16.604,84 punti. I nuovi massimi storici raggiunti ieri da Wall Street hanno fatto aumentare la tendenza al rischio a Piazza Affari. Il tasso del BTP a dieci anni è tornato sotto il 2%.

I bancari registrano una ripresa. UniCredit (IT0000064854) guadagna il 2,2% e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,2%.

Generali (IT0000062072) guadagna il 3,9%. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo assicurativo potrebbe tagliare 8.000 posti di lavoro.

Enel (IT0003128367) guadagna il 3,5% dopo aver presentato oggi il suo nuovo piano industriale. Il colosso elettrico ha annunciato un programma di buyback da €2 miliardi e un incremento del pay-out.

Ferrari (NL0011585146) guadagna lo 0,6%. Berenberg ha avviato la copertura sul titolo della Rossa con “Buy”.

L’aumento del prezzo del petrolio spinge anche oggi i petroliferi Eni (IT0003132476) guadagna l’1,8 % e Saipem (IT0000068525) lo 0,5%.

Luxottica (IT0001479374) perde l’1,3%. La rivale francese Essilor (FR0000121667) ha lanciato un avvertimento sui ricavi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions