Generali accelererà esecuzione strategia, confermati i target al 2018

Generali accelererà esecuzione strategia, confermati i target al 2018
Generali ha confermato i target al 2018. ©360b - Shutterstock

Generali ha annunciato la vendita di asset per almeno 1 miliardo di euro.

CONDIVIDI

Generali (IT0000062072) ha aggiornato oggi il suo piano strategico. Il gruppo assicurativo indica in una nota di voler accelerare l’esecuzione della strategia attraverso alcune azioni volte a migliorare la performance operativa e creare valore a lungo termine. Tra queste la dismissione dei business in Guatemala e Lichtenstein, che porterà a ricavi pari ad almeno €1 miliardo entro il 2018. Nei mercati maturi si avvierà inoltre un processo di ristrutturazione, integrazione e semplificazione che consentirà una significativa riduzione netta dei costi per €200 milioni.

Generali ha confermato poi i target annunciati a maggio 2015, nonostante “un contesto macroeconomico progressivamente peggiorato negli ultimi 18 mesi e di un elevato grado di incertezza sulle prospettive future dei mercati”. Il Leone di Trieste punta a raggiungere entro il 2018 un Net Free Cash Flow cumulativo di oltre €7 miliardi e i dividendi aggregati supereranno € 5 miliardi. Nel raggiungere questi target, Generali conferma un livello di redditività sul capitale (RoE) superiore al 13% in media durante il periodo di piano (2015-2018).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions