Piazza Affari apre in ribasso, ancora vendite sulle banche

Piazza Affari apre in ribasso, ancora vendite sulle banche
Piazza Affari ha aperto in ribasso. © iStockPhoto

Banca MPS in asta di volatilità. Scendono anche i petroliferi. Bene Generali.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in ribasso. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,5% a 16.409,47 punti. Lo spread con il Bund sale a 188 punti base dai 187 della chiusura di ieri. Il tasso del BTP a dieci anni è stabile al 2,13%.

A pesare su Piazza Affari è anche oggi soprattutto la debole performance del settore bancario. Banca MPS (IT0001334587) è sospesa per eccesso di ribasso. Il consiglio di amministrazione della banca senese ha fissato il prezzo massimo dell’aumento di capitale a €24,9. Tra gli altri bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) perde l'1,4% e Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) l'1,3%.

Il prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Eni (IT0003132476) perde lo 0,6% e Saipem (IT0000068525) l’1,6%.

Generali (IT0000062072) guadagna l’1,4%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul gruppo assicurativo ad “Overweight”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions