La Borsa di Milano apre in lieve rialzo

La Borsa di Milano apre in lieve rialzo
© Shutterstock

Scende lo spread. In ripresa i bancari. Ancora debole Banca MPS. I petroliferi frenano con il prezzo del petrolio.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in lieve rialzo. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,2% a 17.091,59 punti. Lo spread scende a 165 punti base, dai 167 punti di ieri sera. Il tasso sul Btp a 10 anni passa a 1,96% da 2,005%

Gli investitori stanno ancora digerendo l’esito del referendum costituzionale. Su richiesta del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il premier Matteo Renzi resterà al suo posto fino all'approvazione della legge di bilancio, che dovrebbe arrivare entro questa settimana. Dopo la vittoria del No ed il conseguente terremoto politico, è probabile che un voto anticipato nel febbraio del prossimo anno.

I bancari registrano una ripresa. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) guadagna l’1%, Banco Popolare (IT0004231566) l’1,1% e UniCredit (IT0000064854) lo 0,9%.

Ancora debole Banca MPS (IT0001334587), che perde il 2,3%. La crisi politica ha complicato il piano di salvataggio della banca senese.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) perde lo 0,6% e Tenaris (LU0156801721) l’1,4%. Dopo il suo recente rally il prezzo del petrolio ha frenato questa mattina.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions