La Borsa di Milano si mantiene in netto rialzo

La Borsa di Milano si mantiene in netto rialzo
© Shutterstock

Continua il rally dei bancari. Il governo ricorrerà al ESM per stabilizzare le banche? Brilla Generali su voci vendita attività francesi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano si mantiene in netto rialzo. Il FTSE MIB sale al momento dell’1,2% a 17.968,37 punti. Lo spread è in calo a 154 punti base.

Gli investitori stanno continuando a tornare sul mercato italiano dopo le forti vendite prima del referendum e in vista della riunione della BCE di giovedì. I mercati scommettono che l’istituto di Francoforte espanderà domani il suo programma di allentamento quantitativo.

I bancari estendono il rally di ieri. UniCredit (IT0000064854) guadagna il 5,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,5% e Banca MPS (IT0001334587) l’8,2%. Secondo indiscrezioni di stampa, il governo potrebbe chiedere un prestito all'ESM, lo European Stability Mechanism, per stabilizzare Banca MPS e le altre banche in difficoltà.

Generali (IT0000062072) guadagna il 5%. Il “Giornale” scrive che il gruppo assicurativo potrebbe cedere le attività francesi ad Allianz (DE0008404005) per favorire una fusione con AXA (FR0000120628).

Leonardo-Finmeccanica (IT0003856405) guadagna il 2,1%. Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul gruppo industriale a “Buy”.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l'1,7%. Da una nota alla statunitense SEC si è appreso che Vivendi (FR0000127771) ha aumentato la quota nell’operatore telefonico al 24,19%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions