Piazza Affari apre in flessione, spread stabile

Piazza Affari apre in flessione, spread stabile
© Shutterstock

Dopo i recenti guadagni scattano le prese di beneficio. Vendite sui bancari. Bene i petroliferi e STM.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in flessione. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,5% a 18.340,13 punti. Lo spread è stabile a 163 punti base. Il tasso sul Btp a 10 anni è pari al 2,013% dal 2,004% di ieri sera.

Dopo i guadagni delle scorse sedute a Piazza Affari è scattata qualche presa di beneficio. Le vendite colpiscono soprattutto i bancari. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) perde il 2,4%, Banco Popolare (IT0004231566) l’1,9% e UniCredit (IT0000064854) l’1,8%.

I petroliferi beneficiano dell’aumento del prezzo del petrolio. Saipem (IT0000068525) guadagna l’1,3% e Tenaris (LU0156801721) lo 0,8%.

STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna l’1,6% ed è in testa al FTSE MIB. Il settore dei semiconduttori ha registrato ieri al Nasdaq una solida performance. L’indice, che contiene per lo più titoli high-tech, ha raggiunto un nuovo record storico.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions