La Borsa di Milano ha aperto in positiva. Il FTSE MIB guadagna al momento l’1% a 18.800,33 punti. Lo spread è in lieve aumento a 150 punti base, dai 149 punti di ieri. Il tasso sul Btp a 10 anni è pari all’1,88% da 1,79%.

Mentre i mercati stanno ancora digerendo le indicazioni arrivate ieri dalla Fed, Piazza Affari beneficia in apertura della positiva performance delle banche.

UniCredit (IT0000064854) guadagna il 2,3%. Deutsche Bank ha confermato il suo rating di “Buy” sul titolo ed alzato il target sul prezzo da €2,90 a €3,80.

Banca MPS (IT0001334587) è sospesa per eccesso di rialzo. Il Consiglio di Amministrazione potrebbe chiarire oggi il futuro dell'operazione di mercato con cui la banca senese sta cercando di evitare un salvataggio pubblico.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna lo 0,7%. Il costruttore italo-americano ha registrato lo scorso mese un aumento delle immatricolazioni superiore a quello dell’intero mercato europeo.

Dopo l’eccezionale rally delle scorse sedute Mediaset (IT0001063210) è sospesa per eccesso di ribasso. Vivendi (FR0000127771) ha comunicato di essere già salita al 20% del capitale dell’operatore televisivo italiano. Oggi UBS ha declassato il titolo del Biscione da “Buy” a “Neutral”.

Saipem (IT0000068525) perde l’1,3%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul gruppo di ingegneristica petrolifera da “Buy” a “Neutral”.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA