Borsa Milano in leggero rialzo a metà seduta

Borsa Milano in leggero rialzo a metà seduta
© Shutterstock

Spread stabile in area 150 punti. In luce Generali e Telecom Italia. Banca MPS riduce i guadagni. Deboli le utilities.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano prosegue in leggero rialzo. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,3% a 19.045,36 punti. Lo spread resta in area 150 punti.

L’Eurostat ha confermato che l’inflazione è aumentata nell’Eurozona a novembre dello 0,6%. Si è trattato del più forte aumento dall’aprile del 2014. Sul mercato valutario l’euro recupera leggermente terreno e quota attualmente a circa 1,0450 dollari.

Generali (IT0000062072) guadagna il 2,7%. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo assicurativo potrebbe cedere le sue attività francesi ad Allianz (DE0008404005).

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna il 2,6%. Gli investitori continuano a scommettere che l’operatore telefonico possa essere coinvolto nella battaglia tra Fininvest e Vivendi (FR0000127771) per Mediaset (IT0001063210). Morgan Stanley ha confermato il suo rating di “Overweight” sul titolo ed alzato il target price da €1,05 a €1,10.

Banca MPS (IT0001334587) guadagna lo 0,8%. La Consob ha dato il via libera sulla riapertura della conversione dei bond subordinati.

Saipem (IT0000068525) guadagna l’1,2%. Goldman Sachs ha confermato il suo rating di “Buy” sul gruppo di ingegneristica petrolifera ed alzato il target price da €0,54 a €0,59.

Il settore delle utilities è debole. A2A (IT0001233417) perde lo 0,3% e Enel (IT0003128367) lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions