La Borsa di Milano apre debole, FTSE MIB torna sotto 19.000 punti

La Borsa di Milano apre debole, FTSE MIB torna sotto 19.000 punti
© Shutterstock

Banca MPS sotto pressione. Male UnipolSai. Mediaset resta al centro dell'attenzione. In ripresa le utilities.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi debole. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,3% a 18.956,15 punti. Lo spread è in calo a 152 punti base, dai 158 punti di venerdì. Il tasso sul Btp a 10 anni è pari all’1,85% da 1,90%.

Banca MPS (IT0001334587) è sospesa per eccesso di ribasso. Oggi ha preso il via l’offerta pubblica di sottoscrizione di azioni di nuova emissione, con cui la banca senese cercherà di raccogliere il capitale necessario per evitare il salvataggio pubblico.

UnipolSai (IT0004827447) perde l’1%. Mediobanca ha tagliato il suo rating sul gruppo assicurativo da “Outperform” a “Neutral”.

Mediaset (IT0001063210) guadagna il 3,3%. Il gruppo di Cologno Monzese resta al centro dell’attenzione dopo che Vivendi (FR0000127771) ha rilevato circa il 20% del suo capitale.

Recuperano le utilities. A2A (IT0001233417) guadagna l’1,1% e Italgas (IT0005211237) lo 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions