Borsa Milano poco mossa nei primi scambi, Mediaset allunga

Borsa Milano poco mossa nei primi scambi, Mediaset allunga
© Shutterstock

Banca MPS sotto pressione. Il salvataggio pubblico è sempre più probabile. Bene UBI Banca. Deboli le utilities.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi poco mossa. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,1% a 19.262,44 punti. Lo spread è in leggero calo a 157 punti base, dai 158 punti di ieri. Il tasso sul Btp a 10 anni è pari a 1,823% da 1,848%.

Mediaset (IT0001063210) resta sotto i riflettori. Dopo il balzo di ieri il titolo guadagna un ulteriore 8,2%. Vivendi (FR0000127771) ha fatto sapere di possedere il 25,75% del capitale e il 26,77% dei diritti di voto del Biscione.

Ancora positiva anche Telecom Italia (IT0003497168) che potrebbe essere coinvolta nella battaglia tra Fininvest ed il gruppo francese per il gruppo di Cologno Monzese. Il titolo dell’operatore telefonico guadagna lo 0,7%.

Banca MPS (IT0001334587) scende del 5,7%. Il salvataggio pubblico è sempre più probabile. Secondo quanto riportano diverse fonti l'offerta di conversione dei bond subordinati avrebbe raggiunto finora adesioni per complessivi €500 milioni.

UBI Banca (IT0003487029) guadagna il 2,7%. Il mercato scommette che un eventuale intervento pubblico sulle banche possa sbloccare il progetto di Banca Etruria, Banca Marche e Carichieti.

Deboli le utilities. Italgas (IT0005211237) perde lo 0,5% e Snam (IT0003153415) lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions