La Borsa di Milano apre poco mossa

La Borsa di Milano apre poco mossa
© Shutterstock

Banca MPS resta sotto i riflettori. La banca senese ha fatto sapere di non avere un anchor investor. Frena Mediaset. Bene UniCredit.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi poco mossa. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,1% a 19.235,42 punti. Lo spread è in aumento a 160 punti base, dai 157 punti di ieri. Il tasso sul Btp a 10 anni è pari a 1,84% da 1,82%.

Banca MPS (IT0001334587) resta sotto i riflettori. Il titolo è in asta di volatilità. Oggi termina l’aumento di capitale destinato agli investitori istituzionali. Intanto Banca MPS ha comunicato che le adesioni all’offerta su titoli subordinati e garantiti da convertire in azioni sono state pari a circa €2,45 miliardi. La banca senese ha fatto sapere che "non si sono concretizzate manifestazioni di interesse da parte di anchor investor". Il salvataggio pubblico è quindi inevitabile ed avverrà, secondo indiscrezioni di stampa, in più fasi, in un arco di tempo di due-tre mesi.

Dopo l’eccezionale rally delle scorse sedute Mediaset (IT0001063210) è in apertura debole. Berenberg ha tagliato il suo rating sull'operatore televisivo da “Buy” a “Hold”.

UniCredit (IT0000064854) guadagna lo 0,6%. Banca Akros ha alzato il suo rating sull’istituto di credito da “Accumulate” a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions