Banca MPS emette titoli con garanzia dello Stato per 7 miliardi

Banca MPS emette titoli con garanzia dello Stato per 7 miliardi

Grazie al decreto salva banche Banca MPS potrà emettere un totale di 15 miliardi di euro di bond.

CONDIVIDI

Entra nel vivo l’operazione per il salvataggio pubblico di Banca MPS (IT0001334587). La banca senese ha annunciato in serata di aver emesso i primi bond con garanzia dello Stato. Si tratta di due obbligazioni, per un valore complessivo di 7 miliardi di euro.

Uno dei due titoli, per un valore di 3 miliardi, scadrà nel gennaio 2018, con cedola 0,5%, e l'altro, per un valore di 4 miliardi, scadrà nel gennaio 2020, con cedola 0,75%.

Banca MPS indica in una nota che i titoli, assistiti da garanzia dello Stato, “sono stati sottoscritti interamente dall'emittente e verranno venduti sul mercato, o utilizzati come collaterale a garanzia di operazioni di finanziamento, nel corso del 2017”.

Grazie al decreto salva banche del Governo Gentiloni, Banca MPS potrà emettere un totale di 15 miliardi di euro di bond per recuperare la liquidità persa in gran parte per l’importante deflusso di depositi registrato negli ultimi mesi dello scorso anno.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions