Apertura Borsa Milano: STM strappa dopo i conti, FTSE MIB positivo

Apertura Borsa Milano: STM strappa dopo i conti, FTSE MIB positivo
© Shutterstock

Ancora acquisti su Generali. La speculazione continua a spingere UniCredit. Fiat Chrysler sale prima della trimestrale.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in rialzo. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,8% a 19.739,23 punti. Lo spread scende a 167 punti base, dai 172 punti di ieri sera. Il tasso del BTP a dieci anni passa a 2,15%, da 2,11%.

Il clima su tutte le borse europee è questa mattina positivo dopo il Dow Jones ha chiuso ieri a Wall Street per la prima volta nella sua storia sopra quota 20.000 punti.

STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna il 3,6%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha annunciato una solida trimestrale ed espresso ottimismo sul corrente trimestre.

Generali (IT0000062072) guadagna l’1,6%. Secondo il “Sole24Ore” quanto riporta Intesa Sanpaolo (IT0000072618) sarebbe al lavoro per lanciare una Ops (offerta pubblica di scambio) sul gruppo assicurativo. La banca punterebbe a un progetto che consenta di crescere “nel settore del risparmio gestito, del private banking e in quello dell’assicurazione in sinergia con le proprie reti bancarie”.

UniCredit (IT0000064854) guadagna un ulteriore 4,4%. Il mercato continua a scommettere su un coinvolgimento dell’istituto nel risiko bancario-assicurativo.

Fiat Chrysler (NL0010877643), che annuncerà oggi i suoi risultati, guadagna l’1,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions