Consumi deboli a novembre, male le vendite di alimentari

Consumi deboli a novembre, male le vendite di alimentari
© Shutterstock

Inatteso calo delle vendite al dettaglio. Le sole vendite di prodotti alimentari sono scese a novembre dell'1,2%.

CONDIVIDI

I consumi restano deboli. Le vendite al dettaglio sono calate in Italia a novembre dello 0,7%. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,1%.

Le vendite di prodotti alimentari sono calate a novembre dell’1,2% e quelle di prodotti non alimentari dello 0,5%.

Su base annua le vendite al dettaglio sono aumentate a novembre dello 0,8%. L'indice del valore delle vendite di prodotti alimentari è salito dello 0,3% e quello dei prodotti non alimentari dell’1%.

Nella media del trimestre settembre-novembre 2016 l’indice dell'ISTAT è sceso su base congiunturale dello 0,1%. Il risultato deriva da una diminuzione dello 0,3% per le vendite di prodotti alimentari e dello 0,1% per le vendite di prodotti non alimentari.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions