Chiusura Borsa Milano: Intesa e Telecom sugli scudi, FTSE MIB positivo

Chiusura Borsa Milano: Intesa e Telecom sugli scudi, FTSE MIB positivo
© Shutterstock

Acquisti sui petroliferi. Ferrari estende il rally. Bene Campari. UniCredit molto volatile prima dell'aumento di capitale.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,2% a 19.116,04 punti. Lo spread è salito a 185 punti base, dai 181 punti di ieri sera. Il tasso del BTP a dieci anni è passato da 2,23% a 2,26%.

Piazza Affari ha accelerato al rialzo nel pomeriggio grazie al positivo andamento di Wall Street. Gli Stati Uniti hanno creato a gennaio 227.000 posti di lavoro nel settore non agricolo, contro i 170.000 attesi dagli analisti. La notizia ha incrementato la fiducia degli investitori nella salute della prima economia mondiale.

Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha guadagnato il 2,7%. L’istituto di Ca’ de Sass ha annunciato per il quarto trimestre un utile superiore alle stime degli analisti.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,6%. La controlla TIM Brasil ha annunciato una solida trimestrale. Banca IMI ha promosso inoltre l’operatore telefonico da “Add” a “Buy”.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) ha guadagnato il 2,6% e Saipem (IT0000068525) l’1,7%. Il prezzo del petrolio è salito dopo che il governo statunitense ha annunciato nuove sanzioni contro l'Iran in seguito al recente test missilistico di Teheran.

Dopo il balzo di ieri Ferrari (NL0011585146) ha guadagnato un ulteriore 2,4%. Mediobanca ha alzato il suo target price per il titolo della Rossa da €65 a €70, confermando il rating “Outperform”.

Campari (IT0003849244) ha guadagnato l’1,4%. Il produttore di alcolici ha annunciato che acquisterà Bulldog London Dry Gin, un brand di proprietà indipendente, per un controvalore di $55 milioni di, più capitale circolante e passività assunte per $3,4 milioni.

UniCredit (IT0000064854) è stato molto volatile, ma ha chiuso infine invariato. Lunedì parte l’aumento di capitale dell’istituto di Piazza Gae Aulenti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions