Apertura Borsa Milano: Banca Bmp sale dopo i conti, FTSE MIB positivo

Apertura Borsa Milano: Banca Bmp sale dopo i conti, FTSE MIB positivo
© Shutterstock

Lo spread sale leggermente prima delle aste di BTP. UBI Banca in cima al FTSE MIB. Ancora male Banca Bper.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto positiva. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,6% a 18.976,93 punti. Lo spread sale a 96 punti base, dai 195 punti di venerdì sera. Il tasso del BTP a dieci anni passa dal 2,27% al 2,29%.

Moody's ha lasciato invariato il suo rating sull'Italia a “Baa2”. L’outlook resta, dopo l’esito del referendum costituzionale e le conseguenti dimissioni del governo Renzi. Oggi sono in programma aste di BTP per 8,5 miliardi. I riflettori di Piazza Affari saranno altrimenti puntati sulle nuove stime economiche della Commissione europea.

Banco Bpm (IT0005218380) guadagna l’1,7%. Il gruppo nato dalla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, ha chiuso il 2016 con una perdita di €1,61 miliardi dopo rettifiche nette su crediti €2,96 miliardi.

Ben intonata anche e UBI Banca (IT0003487029) che sale del 2,6% ed è in testa al FTSE MIB. Deboli invece UniCredit (IT0000064854) e Bper Banca (IT0000066123) che perdono rispettivamente lo 0,6% e lo 0,2%.

Unipol (IT0001074571) guadagna l’1,5%. Kepler Cheuvreux ha confermato il rating di “Buy” sul gruppo assicurativo e alzato il target price da €4 a €4,1.

Fuori dal paniere principale Banca Carige (IT0003211601) perde l’1,3%. La banca ligure ha chiuso il 2016 in rosso di €297,3 milioni a causa dei rettifiche su crediti per €467,9 milioni.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions