Apertura Borsa Milano: FTSE MIB in moderato ribasso, attesa per PIL

Apertura Borsa Milano: FTSE MIB in moderato ribasso, attesa per PIL
© iStockPhoto

Spread stabile. Vendite sul settore industriale. Ancora bene Banco Bpm e UBI Banca. Cementir estende il rally.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in moderato ribasso. Il FTSE MIB scende attualmente dello 0,4% a 18.994,71 punti. Lo spread è stabile a 189 punti base. Il tasso del BTP a dieci anni passa è al 2,23%, invariato rispetto a ieri sera.

L’odierna giornata è ricca di appuntamenti. In mattina sono in programma i dati sul PIL di Italia e Eurozona. Nel pomeriggio Janet Yellen, il numero uno della Fed, terrà la sua consueta audizione semestrale al Senato degli Stati Uniti.

Sul mercato valutario l’euro registra una ripresa sul dollaro dopo che il Consigliere per la Sicurezza Nazionale del presidente statunitense Donald Trump, Michael Flynn, ha rassegnato le sue dimissioni.

Le vendite colpiscono soprattutto il settore industriale. CNH Industrial (NL0010545661) perde l’1,4%, Fiat Chrysler (NL0010877643) l’1% e Saipem (IT0000068525) l’1%.

Dopo il balzo di ieri i titoli di Banco Bpm (IT0005218380) e UBI Banca (IT0003487029) sono anche oggi positivi.

Fuori dal paniere principale Cementir (IT0003126783) guadagna un ulteriore 3,5%. Dopo l’annuncio dei conti Kepler Cheuvreux ha promosso il produttore di cemento da “Hold” a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions