Apertura Borsa Milano: FTSE MIB positivo, FCA in cima all'indice

Apertura Borsa Milano: FTSE MIB positivo, FCA in cima all'indice
© Shutterstock

Ancora acquisti sui bancari. Sale Generali. Scende Enel dopo acquisizione in Brasile. Vola Aeroporto di Bologna.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in rialzo. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,6% a 19.298,10 punti. Lo spread è stabile a 186 punti base. Il tasso del BTP a dieci anni passa al 2,23%, invariato rispetto a ieri sera.

Wall Street ha raggiunto ieri nuovi massimi storici dopo che Janet Yellen ha segnalato che la Fed alzerà probabilmente i tassi in una delle sue prossime riunioni. Oggi è in programma negli Stati Uniti una lunga serie di dati macroeconomici. L’euro rimane intanto sotto quota 1,06 dollari.

I bancari sono anche oggi positivi. Banco Bpm (IT0005218380) guadagna l’1,5%, Bper Banca (IT0000066123) l'1,5% e UBI Banca (IT0003487029) l’1,6%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna un ulteriore 2,8% dopo che ieri PSA Group (FR0000121501), il gruppo che controlla i marchi automobilistici Peugeot e Citroën, ha comunicato di star esplorando l’acquisizione di Opel, controllata da General Motors (US37045V1008).

Generali (IT0000062072) guadagna lo 0,9%. Oggi si riunisce il consiglio di amministrazione del gruppo assicurativo per fare il punto sulla quota del 3% di Intesa Sanpaolo (IT0000072618).

Enel (IT0003128367) perde lo 0,2%. Il colosso elettrico ha annunciato di aver finalizzato l'acquisizione di circa il 94,8% del capitale sociale della brasiliana Cel Distribuicao per un corrispettivo complessivo di 2,187 miliardi di real (circa 640 milioni di dollari).

Fuori dal paniere principale Aeroporto di Bologna (IT0001006128) sale del 9%. L’amministratore delegato del gruppo ha aperto ad un aumento dei dividendi e non ha escluso fusioni con altri aeroporti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions