Apertura in rialzo per la Borsa di Milano, strappa STM

Apertura in rialzo per la Borsa di Milano, strappa STM
© Shutterstock

Spread in lieve aumento. Acquisti sui petroliferi. Bancari misti. Ancora male Banca Mediolanum.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in rialzo. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,5% a 19.143,81 punti. Lo spread sale a 193 punti base, dai 192 punti di ieri sera. Il tasso del BTP a dieci anni passa al 2,23%, dal 2,22%.

Il clima sulle borse europee è questa mattina dopo che Wall Street ha raggiunto ieri nuovi massimi storici. Sul mercato valutario l’euro è sceso rispetto al dollaro ai minimi da sei settimane. L’attenzione di Piazza Affari si concentrerà oggi sull’indice Ifo tedesco e sui dati sull’inflazione in Italia. In serata sono in programma le minute del FOMC, il comitato esecutivo della Fed.

STMicroelectronics (NL0000226223) sale del 3,9%. Barclays ha alzato il suo rating sul produttore di semiconduttori da “Equal-weight” a “Overweight”.

I petroliferi beneficiano dell’aumento del prezzo del petrolio. Saipem (IT0000068525) guadagna lo 0,5% e Tenaris (LU0156801721) l’1%.

I bancari sono misti. Banco Bpm (IT0005218380) guadagna lo 0,8%, mentre UniCredit (IT0000064854) perde lo 0,7%.

Dopo il tonfo di ieri Banca Mediolanum (IT0004776628) perde un ulteriore 3,4%. Sul titolo continua a pesare il deludente outlook fornito dal management per il 2017.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions