Chiusura Borsa Milano: Le banche affossano il FTSE MIB, sale STM

Chiusura Borsa Milano: Le banche affossano il FTSE MIB, sale STM
© Shutterstock

Sale lo spread. Ancora male Banca Mediolanum. Vendite sui petroliferi. Positivo il lusso. Rally di Fincantieri dopo nuovo contratto.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 18.884,90 punti. Lo spread è salito a 195 punti base, dai 192 punti base di ieri sera. Il tasso del BTP a dieci anni è passato dal 2,22% al 2,21%.

A Piazza Affari continua a sussistere incertezza a causa della situazione politica. Oggi intanto la Commissione Europea ha invitato l’Italia ad un aggiustamento del saldo strutturale pari allo 0,2% del PIL. Il governo avrà tempo fino a maggio, altrimenti è molto probabile l'avvio di una procedura di infrazione nei confronti del nostro paese.

In questo contesto i bancari sono finiti in fondo al FTSE MIB. Banco Bpm (IT0005218380) ha perso il 4,2%, UniCredit (IT0000064854) il 2,1%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 3,8% e Mediobanca(IT0000062957) il 3,4%.

Dopo il tonfo di ieri Banca Mediolanum (IT0004776628) ha perso un ulteriore 3,2%. Sulla banca ha continuato a pesare il deludente outlook fornito dal management per il 2017. Banca Akros ha tagliato il suo rating sul titolo da “Accumulate” a “Neutral”.

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Eni (IT0003132476) ha perso l’1,5% e Saipem (IT0000068525) il 3,5%.

Il settore del lusso ha sovraperformato l’intero mercato. Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha guadagnato l’1,1% e Luxottica (IT0001479374) lo 0,7%.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato il 2,8%. Barclays ha alzato il suo rating sul produttore di semiconduttori da “Equal-weight” a “Overweight”.

Fuori dal paniere principale Fincantieri (IT0001415246) ha guadagnato il 4,6%. Il gruppo italiano, China State Shipbuilding Corporation e Carnival (GB0031215220), hanno firmato un accordo preliminare vincolante per la costruzione di due navi da crociera, e ulteriori quattro in opzione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions