Apertura Borsa Milano: Focus su UniCredit, a picco Saipem

Apertura Borsa Milano: Focus su UniCredit, a picco Saipem
© Shutterstock

Spread stabile a 200 punti. Leonardo sale dopo i conti. Scende Mediaset su voci di indagine nei confronti di Bolloré.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in leggera flessione. Il FTSE MIB scende attualmente dello 0,3% a 18.760,26 punti. Lo spread è invariato a 200 punti base. Il tasso del BTP a dieci anni passa al 2,22%, dal 2,23% di ieri sera.

In attesa dei dati sugli ordinativi all’industria e sulla fiducia di consumatori e imprese, a muovere Piazza Affari sono le notizie arrivate dal fronte societario.

UniCredit (IT0000064854) guadagna lo 0,7%. Il maxi aumento di capitale dell’istituto di Piazza Gae Aulenti si è concluso con successo. Gli investitori hanno sottoscritto il 99,8% dell’offerta.

Leonardo (IT0003856405) guadagna il 2%. Il gruppo industriale ha più che raddoppiato l’utile netto nel 2016.

Saipem (IT0000068525) perde il 5,4%. Il gruppo di ingegneristica petrolifera ha chiuso il 2016 in rosso di più di €2 miliardi.

Mediaset (IT0001063210) perde l’1%. Secondo indiscrezioni di stampa Vincent Bollorè, il numero uno di Vivendi (FR0000127771), sarebbe a Milano per aggiotaggio sui titoli del Biscione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions