Chiusura Borsa Milano: Volano Banco Bpm e Intesa, FTSE MIB rimbalza

Chiusura Borsa Milano: Volano Banco Bpm e Intesa, FTSE MIB rimbalza
© Shutterstock

Ancora in discesa lo spread. Generali l'unico titolo del FTSE MIB in rosso. Nuovo balzo di Leonardo.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute negative di fila la Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,7% a 18.914,30 punti. Lo spread è sceso a 195 punti base, dai 199 di venerdì sera. Il tasso del BTP a dieci anni è passato dal 2,18% al 2,14%.

Piazza Affari è stata oggi la migliore borsa europea. A sostenere il mercato azionario italiano sono stati i molti impulsi arrivati dal fronte societario.

Banco Bpm (IT0005218380) ha guadagnato il 6,1%. L’istituto di credito ha annunciato di aver passato “ampiamente” l’esame prudenziale (SREP) della BCE, superando i parametri fissati dall’Eurotower.

Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha guadagnato il 5,5%. La banca ha annunciato di aver rinunciato alla maxi fusione con Generali (IT0000062072). Il titolo del gruppo assicurativo ha perso il 2,8% ed è stato l’unico membro del FTSE MIB a chiudere in rosso.

Leonardo (IT0003856405) ha guadagnato il 4,9%. Exane ha alzato il suo rating sul titolo da “Undeperform” a “Neutral”. Donald Trump ha inoltre affermato di voler aumentare la spesa militare degli Stati Uniti.

UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 2,5%. L’istituto di Piazza Gae Aulenti ha comunicato che nel corso della prima seduta di borsa sono stati venduti tutti i 1.469.645 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta, relativi alla sottoscrizione di 3.821.077 azioni ordinarie di nuova emissione.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato il 2,7%. Il costruttore di auto ha comunicato che la sua unità statunitense ha rimborsato in anticipo un term loan da 1,7 miliardi.

Azimut (IT0003261697) ha guadagnato l’1,1%. Il gruppo impegnato nel risparmio gestito ha comunicato di aver completato la prima tranche del programma di acquisto di azioni proprie, per un controvalore complessivo pari a 25 milioni di euro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions