Moncler (IT0004965148) ha annunciato oggi che nel 2016 il suo utile netto è aumentato del 17% a €196 milioni. Gli analisti avevano previsto €186,5 milioni. La società specializzata in abbigliamento invernale ha beneficiato dell’espansione della sua rete retail e della debolezza dell’euro.

L’Ebitda adjusted si è attestato a €355,1 milioni, in crescita del 18% rispetto al 2015. I ricavi sono aumentati del 18% a €1,04 miliardi.

Nel corso dell’esercizio 2016, il canale distributivo retail ha conseguito ricavi pari a €764,2 milioni, con un incremento del 23%, grazie ad una buona crescita organica ed allo sviluppo della rete di negozi monomarca a gestione diretta

Il canale wholesale ha registrato ricavi pari a €276,1 milioni, in aumento del 6%, grazie alle buone performance dei mercati europei e nordamericano.

Al 31 dicembre 2016, la posizione finanziaria netta era positiva per €105,8 milioni, contro un indebitamento netto di €49,6 milioni alla fine del 2015. La generazione di cassa netta è stata pari a €155,4 milioni.

Moncler ha annunciato un aumento del suo dividendo a €0,18 per azione, da €0,14 per azione un anno prima.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA