Lavoro: Tasso disoccupazione stabile all’11,9% a gennaio

Lavoro: Tasso disoccupazione stabile all’11,9% a gennaio
© Shutterstock

Tra i giovani il tasso di disoccupazione è calato al 37,9%. Aumenta leggermente il numero degli occupati.

CONDIVIDI

L'Istat ha comunicato oggi che il tasso di disoccupazione è rimasto in Italia a gennaio invariato all’11,9% (il dato di dicembre è stato rivisto dal 12% all’11,9%). Gli analisti avevano previsto un tasso di disoccupazione al 12%.

Il numero di disoccupati, pari a circa 3,1 milioni, è salito dello 0,1% rispetto al mese precedente (+2 mila) e del 4,2% su base annua (+126 mila).

Tra i giovani (età tra 15 e 24 anni) i disoccupati sono 593 mila, in calo del 5,4% rispetto a dicembre (-33 mila) e dello 0,8% rispetto a dodici mesi prima (-5 mila). Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 37,9%, in calo dell’1,3% rispetto al mese precedente e dello 0,8% nei dodici mesi.

Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni è sceso nell'ultimo mese dello 0,3% (-42 mila). Il tasso di inattività è sceso di 0,1 punti percentuali al 34,6%. Su base annua l’inattività scende del 3,3% (-461 mila persone inattive) e il tasso di inattività di 1 punto percentuale.

Il numero degli occupati, pari a 22,85 milioni, è salito dello 0,1% rispetto al mese precedente (+30 mila) e dell’1% su base annua (+236 mila). Il tasso di occupazione si è attestato a gennaio al 57,5%, in aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente e dello 0,7% rispetto allo stesso mese del 2016.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions