Apertura Borsa Milano: FTSE MIB in leggero ribasso, bene Ferragamo

Apertura Borsa Milano: FTSE MIB in leggero ribasso, bene Ferragamo
© Shutterstock

Bancari contrastati. Vendite sui petroliferi. Geox in forte calo dopo i risultati per il 2016. Vola Italmobiliare.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in leggero ribasso. Il FTSE MIB perde attualmente lo 0,1% a 19.416,67 punti. Lo spread è stabile a 183 punti base. Il tasso del BTP a dieci anni è invariato al 2,13%.

Wall Street ha chiuso ieri in netto ribasso. Di conseguenza il clima sulle borse europee è questa mattina piuttosto negativo. I riflettori dei mercati saranno oggi puntati sul discorso che terrà Janet Yellen a Chicago. In mattinata sono in programma i dati sull’attività dei servizi in Italia e nell’Eurozona.

I bancari sono contrastati. Banco Bpm (IT0005218380) perde il 2%, UBI Banca (IT0003487029) guadagna lo 0,6%.

La debolezza del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Saipem (IT0000068525) perde lo 0,7% e Tenaris (LU0156801721) lo 0,6%.

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) guadagna lo 0,9%. Bernstein ha avviato la copertura sulla casa di moda fiorentina con “Outperform”.

Fuori dal paniere principale Geox (IT0003697080) perde il 3,9%. L’utile della compagnia della scarpa che respira è precipitato nel 2016 a €2 milioni, da €10 milioni un anno prima.

Italmobiliare (IT0000074598) sale del 3,5%. Il consiglio di amministrazione della società ha deliberato di proporre all’assemblea una cedola di €1 per azione ante-frazionamento (rispetto a €0,4 del 2015), per un monte-dividendi di €22,9 milioni (da €16,3 milioni del 2015).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions