Poste in cima al FTSE MIB su voci di maxi dividendo

Poste in cima al FTSE MIB su voci di maxi dividendo

Secondo indiscrezioni di stampa il governo starebbe studiando alternative al collocamento in borsa della seconda tranche del 30%.

CONDIVIDI

Poste Italiane (IT0003796171) guadagna al momento il 4,3% ed è in cima al FTSE MIB. A spingere il titolo sono le indiscrezioni di stampa che allontanano l'ipotesi del collocamento in borsa della seconda tranche del 30% del capitale.

Il “Sole24Ore” scrive che il governo sta studiando opzioni alternative: Poste Italiane potrebbe distribuire un dividendo straordinario con il quale la CDP, che già possiede il 30% del gruppo postale, finanzierebbe l'acquisto di un ulteriore 15% del capitale. Finora non c’è stato alcun commento da parte del Tesoro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions