Banche italiane: Goldman punta su UniCredit e Banco Bpm

Banche italiane: Goldman punta su UniCredit e Banco Bpm
© Shutterstock

Goldman ha alzato il suo target price per UniCredit e Banco Bpm. Gli analisti hanno invece declassato Bper Banca.

CONDIVIDI

Goldman Sachs ha confermato UniCredit (IT0000064854) nella sua “Conviction Buy List” ed alzato il target sul prezzo da €16,80 a €19. La casa d’investimento statunitense indica in un report sul settore bancario italiano che la valutazione del titolo è attrattiva alla luce dei nuovi obiettivi dell’istituto di Piazza Gae Aulenti. Secondo gli esperti l’utile di UniCredit avrebbe un forte potenziale di crescita.

Goldman consiglia inoltre anche l’acquisto di Banco Bpm (IT0005218380). Il target price per il titolo del titolo del gruppo nato dalla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano è stato alzato da €2,70 a €3,10.

Goldman ha invece declassato Bper Banca (IT0000066123) da “Conviction Buy” a “Neutral” e tagliato il target sul prezzo da €6,70 a €5. Gli analisti osservano che la performance operativa è stata inferiore alle attese e che i tempi per risolvere il problema delle esposizioni non performanti si sono allungati, il tutto a discapito della redditività.

Goldman ha infine confermato il suo rating di “Neutral” su Intesa Sanpaolo (IT0000072618) e UBI Banca (IT0003487029), tagliando tuttavia il target price sul primo titolo da €2,90 a €2,70 e sul secondo da €3,60 a €3,40.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions