Borsa Milano cauta nei primi scambi, bene il settore delle utility

Borsa Milano cauta nei primi scambi, bene il settore delle utility
© Shutterstock

Investitori prudenti alla vigilia della BCE. Spread in leggero calo. Bene Moncler. Vendite sui petroliferi.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto in lieve rialzo. Il FTSE MIB guadagna attualmente lo 0,2% a 19.487,65 punti. Lo spread scende a 185 punti base, dai 187 punti di ieri sera. Il tasso del BTP a dieci anni è stabile al 2,19%.

Apertura di seduta all’insegna della cautela per Piazza Affari. In assenza di nuovi importanti impulsi, gli investitori restano alla finestra in attesa delle indicazioni che arriveranno domani dalla BCE e venerdì dal rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti.

Il settore delle utility beneficia del suo carattere difensivo ed è in cima al FTSE MIB. Enel (IT0003128367) guadagna l’1,2% e Snam (IT0003153415) l’1,1%.

Moncler (IT0004965148) guadagna lo 0,7%. RBC Capital ha confermato il suo rating di “Outperform” sulla società specializzata in abbigliamento invernale ed alzato il target sul prezzo da €20 a €23.

Il calo del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Saipem (IT0000068525) perde lo 0,4% e Tenaris (LU0156801721) lo 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions