Saipem: anche Jefferies scende ad hold, prezzo azioni non tiene resistenza a 0,4 euro

Saipem: anche Jefferisce scende ad hold, prezzo azioni non tiene resistenza a 0,4 euro
© iStockPhoto

Nonostante i tentativi di tenuta sopra gli 0,4 euro, il prezzo delle azioni Saipem si conferma volatile

CONDIVIDI

La quotazione Saipem si conferma molto volatile a Piazza Affari e nel primo pomeriggio il prezzo delle azioni della società di ingegneria è tornato nuovamente sotto la resistenza collocata in area 0,4 euro. Questo livello rappresenta oramai da settimane una sorta di leitmotive dell'andamento del titolo Saipem. In più di una occasione il titolo Saipem ha rotto la resistenza e si è spinto ben sotto il livello target. Successivamente però l'approccio long è tornato ad avere la meglio e Saipem è nuovamente risalita.

Dal punto di vista del trading di Cfd, le continue oscillazioni che si possono facilmente "vedere" dal grafico relativo all'andamento della quotazione Saipem, sono una occasione di investimento non indifferente. Tanto più un titolo è volatile, infatti, tanto più è possibile manovrare aprendo posizioni long e posizione short e massimizzando in questo modo il proprio investimento. 

E' proprio alla luce di tale consapevolezza che diventa determinante capire quella che può essere la direzione che il titolo Saipem prenderà nel breve termine. Le vendite di oggi sono certamente ispirate dalla decisione degli analisti di Jefferies di tagliare il rating su Saipem a hold. Gli esperti hanno anche ridotto il prezzo obiettivo sul titolo italiano che è ora fissato a 0,38 euro. Per Jefferies, quindi, la resistenza in area 0,4 euro potrebbe presto essere un ricordo. Il titolo, infatti, non avrebbe la forza per viaggiare su quei livelli e quiindi il nuovo prezzo obiettivo verrebbe collacato più in basso.

Il peso del downgrade di Jefferies non si esaurisce nella semplice decisione di tagliare il target price ma va decisamente oltre. Con la decisione di rivedere al ribasso il rating su Saipem, infatti, Jefferies non ha fatto altro che allinearsi con un altro importante broker: Kepler Cheuvreux. Anche secondo gli analisti francese, infatti, le azioni Saipem sono da mantenere. C'è però una sostanziale differenza tra i giudizi dei due broker. Mentre per Jefferies, infatti, il prezzo obiettivo è, come detto, sotto la resistenza in area 0,4 euro, per Kepler Cheuvreux il prezzo obiettivo di Saipem è a 0,45 euro, ben al di sopra di quelle che sono le quotazioni attuali.

Lasciando il giudizio degli analisti, quando si fanno previsioni sull'azione Saipem è sempre importante chiedersi: quali sono i fattori di visibilità sul titolo? Ebbene, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, su Saipem non ci sono più grandi motivi di interesse. E' stato anche per questo motivo se la notizia di oggi relativa all'aggiudicazione di un nuovo contratto EPCI per il pacchetto SURF del campo Liza progetto operato da Esso Exploration e Production Guyana Limited, una controllata di ExxonMobil, è passato quasi inosservato. Allo stesso modo anche la notizia su nuove commesse e variazioni dello scopo del lavoro di contratti in corso di esecuzione nelle aree del Mare del Nord e del West Africa non ha avuto grande effetto. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions