Ftse Mib oggi: azioni Telecom Italia e uscita di Cattaneo, conviene comprare

Ftse Mib oggi: azioni Telecom Italia e uscita di Cattaneo, conviene comprare
© iStockPhoto

Cattaneo e Telecom Italia si accordano sull'uscita volontaria del manager. Analisti convinti dell'"outperform"

CONDIVIDI

La notizia era nell'aria da alcune settimane e non ha colpo di sorpresa nessun investitore: Flavio Cattaneo, da più parti indicato come il manager che ha portato alla riscossa la nuova TIM, non sarà più l'amministratore delegato di Telecom Italia. L'addio del manager ex Terna a Telecom non è stato ancora ufficializzato ma è probabile che possa esserlo già oggi. Per la giornata odierna, infatti, è il programma un consiglio di amministrazione che, c'è da giurarci, sarà chiamato a definire, uno per uno, tutti i termini dell'accordo tra le parti. In particolare il CdA di Telecom Italia e Flavio Cattaneo dovranno accordarsi su quella che sarà l'entità della buonuscita riservata al manager. Secondo alcune indiscrezioni, la separazione consesuale dovrebbbe avvenire dietro il pagamento di un assegno di 30 milioni di euro!

Si tratta di una cifra molto consistente e quasi da record che si spiega anche alla luce dell'ottimo lavoro che Cattaneo ha svolto in TIM in pochi mesi. 

La notizia dell'addio di Cattaneo sta avendo sul Ftse Mib oggi un impatto positivo sul prezzo delle azioni Telecom Italia. La quotazione del titolo è infatti in aumento del 2,5% a 0,83 euro per azione. La quotazione Telecom Italia ha oggi raggiunto un massimo intraday a 0,8375 euro. Il mercato, quindi, reagisce bene alla notizia della separazione tra TIM e Telecom anche perchè l'impatto della novità era stato già scontato. 

E' proprio per questo motivo che gli analisti hanno anche confermato il giudizio in essere su TIM. Ci riferiamo a Mediobanca e Bernstein entrambe pronte a scommettere che Telecom Italia farà meglio del mercato o del settore di riferimento. Mediobanca ha su Telecom rating outperform e target price a 1,34 euro mentre per Bernstein il rating è sempre outperform ma con target price a 1,1 euro. 

Sulle previsioni relative alla quotazione Telecom sono da tenere in considerazione anche i conti semestrali che saranno diffusi dalla società il prossimo giovedì. Le stime sono positive ed è quindi probabile che la risalita del prezzo delle azioni Telecom Italia possa proseguire. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions