Piazza Affari oggi: azioni Ferrari e attesa per la trimestrale. Conviene comprare?

Piazza Affari oggi: azioni Ferrari e attesa per la trimestrale. Conviene comprare?
© Shutterstock

Ferrari aggiorna di continuo i suoi massimi storici in attesa della trimestrale

CONDIVIDI

La fiducia degli investitori verso i conti trimestrali di Ferrari sta facendo la fortuna del titolo del Cavallino di Maranello. Se oggi Ferrari sta realizzando un balzo di oltre 3 punti percentuali, infatti, è perchè gli investitori credono molto in una trimestrale forte e quasi da record.

Graficamente parlando, la quotazione Ferrari a Piazza Affari oggi ha toccato un massimo intraday a 89,95 euro, 5 centesimi appena al di sotto dei 90 euro. Dopo aver raggiunto il nuovo massimo storico, il prezzo delle azioni Ferrari si è ovviamente stabilizzato attorno a 89,7 euro, livello comunque ottimo se si considera che il minimo intraday di oggi è stato toccato a 86,55 euro.

Il forte movimento rialzista che sta interessando a Piazza Affari oggi il titolo Ferrari, ha ovviamente determinato un miglioramento della performance a un mese, a sei mesi e a un anno. Le variazioni che si possono evincere dal grafico storico relativo all'andamento del titolo sono molto forti. Nell'ultimo mese il prezzo delle azioni Ferrari ha aumentato del 12,76%, negli ultimi sei mesi è salito del 54,26% e, per finire, nell'ultimo anno c' stata una progressione del 128%. 

La quotazione Ferrari aveva già chiuso il 2016 ai primo posti della classifica dei titoli con le migliori performance. Anche nel primo semestre 2017, l'andamento di Ferrari era stato molto sostenuto. 

In considerazione della performance registrata da Ferarri negli ultimi mesi, che previsioni si possono ora fare? Contrariamente a quello che si può pensare, la corsa di Ferrari non è destinata ad esaurirsi. Quello che sta succedendo in Borsa oggi sul titolo è emblematico del fatto che è ancora presente benzina nel serbatoio della società e che la corsa della Rossa di Maranello non è ancora finita. 

A spingere gli acquisti sul titolo può essere una trimestrale che tutti gli analisti si attendono molto positiva. Come solo pochi titoli riescono a fare, è probabile che dopo la performance positiva di Ferrari ci possa essere ancora una netta prevalenza delle posizioni long. Le azioni Ferrari restano da comprare. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions