PIL Italia, prevista crescita vicina a ritmi di inizio anno

italia

In uscita i nuovi aggiornamenti sull'andamento del PIL italiano nel secondo trimestre.

CONDIVIDI

Nel nostro Paese è oggi prevista la pubblicazione della stima preliminare sul PIL del secondo trimestre 2017, che dovrebbe mostrare una crescita economica vicina ai ritmi di inizio anno, anche durante la stagione primaverile. Nel dettaglio, gli analisti si attendono che l'attività economica possa crescere di 0,3 per cento su base trimestrale e dell'1,3 per cento su base annua.

Ad ogni modo, i rischi sulla previsione sono elevati, considerato che il primo trimestre 2017 è stato in qualche modo “anomalo”, poiché condizionato da fattori “speciali” (come il crollo del deflatore degli investimenti e l'impennata del deflatore delle importazioni, ampio contributo positivo delle scorte). In aggiunta a ciò, i ponti festivi di aprile potrebbero aver condizionato il trimestre primaverile, con conseguente impatto sull'entità delle variazioni.

Anche se non verranno forniti i dettagli, gli osservatori stimano che la crescita possa arrivare principalmente dall’industria mentre il valore aggiunto nei servizi sia in rallentamento, dopo il buon incremento di inizio anno. Il commercio estero dovrebbe infine aver frenato l’attività economica per il quarto trimestre consecutivo, e pertanto la crescita verrà ancora dalla domanda interna.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions