Il tempo del trading online alla "far west" potrebbe essere avviato definitamente al tramonto. Nel giro di pochi anni, intatti, la concezione stessa dell'investire in Borsa da casa attraverso il web è cambiata radicalmente. Se anni e anni fa si riteneva che fare trading online fosse un'attività soggetta al solo pendolo della fortuna, adesso le coordinate di riferimento sono cambiate. Il trading online non solo è stato oggetto di una attenta regolamentazione da parte delle autorità preposte ma sono aumentati anche gli inviti a fare trading in modo attento. Il messaggio che è passato e sta passando anche oggi è essenzialmente questo: il trading online non è un gioco e investire in Borsa da casa non è come partecipare ad una lotteria. 

Il merito della diffusione di un trading consapevole è in primo luogo degli stessi operatori del settore. Da un lato, infatti, i broker che operano nel segnento delle opzioni binarie e del Cfd & Forex Trading hanno eliminato le classiche pubblicità ingannevoli che spingevano una marea di traders principianti a ritenere che il guadagno fosse solo una questione di fortuna mentre dall'altro banche e broker hanno dato vita a un'offerta formativa di tutto rispetto. Tutte le piattaforme per fare trading online, infatti, offrono strumenti per imparare ad investire in modo corretto con le opzioni binarie o con i Cfd. Molto attive anche le banche.

Ultima, in ordine di tempo, a finire sulle pagine della cronaca per la sua attività a favore della promozione del trading online consapevole, è stata la Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata. La banca ha lanciato un corso finalizzato ad offrire a tutti i partecipanti gli strumenti per migliorare la conoscenza dei mercati finanziari. Il programma del corso lanciato dalla Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata prevede la presentazione delle piattaforme di trading e degli strumento per individuare in modo migliore i titoli su cui focalizzare l'interesse. Il corso punta anche ad offrire i mezzi per la creazione di una metodologia operativa, la gestione del rischio e un laboratorio sui trading system. Insomma l'esempio del corso organizzato dalla banca maceratese è uno delle dimostrazioni dell'impegno che gli stessi players del trading online stanno mostrando a favore di un modo migliore e più maturo per investire in Borsa da casa. Logicamente affinche si possa arrivare davvero ad un trading online consapevole è necessario che anche i traders principianti facciano la loro parte e cambiano approccio. 

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA