Borsa Italiana oggi: azioni Saipem e assalto a 4 euro. Continuare a comprare conviene?

Borsa Italiana oggi: azioni Saipem e assalto a 4 euro. Continuare a comprare conviene?
© Shutterstock

Il prezzo delle azioni Saipem è salito a livelli inimmaginabili fino a pochi mesi fa

CONDIVIDI

C'è un solo grande titolo che si sta imponendo su Borsa italiana oggi: Saipem. Il prezzo delle azioni della società dell'engineering, grazie ad un rialzo dell'1,5% circa, svetta in cima ad un Ftse Mib che oggi appare decisamente contratto. Nella prima di Ottava, infatti, il principale indice di Borsa Italiana registra un calo di circa lo 0,2% scendendo leggermente sotto i 23mila punti, ma questo non impedisce alla quotazione Saipem di prendere il largo.

Il forte apprezzamento del titolo Saipem non fa notizia solo per il primato sul Ftse Mib in cui esso di traduce, ma anche per tutto quello che c'è dietro. Grazie agli acquisti di oggi, infatti, la quotazione Saipem aggancia quota 3,9 euro per azione. Si tratta di un livello che ben pochi traders avevano immaginato almeno fino a pochi mesi fa. La corsa di Saipem è supportata dal positivo andamento della quotazione del petrolio. Più il prezzo del greggio si rafforza, quindi, più intensi sono gli acquisti sul titolo Saipem. Grazie alla progressione del titolo fino a 3,9 euro per azione, gli spettri che si erano materializzati fino a pochi mesi fa perdono ulteriormente di vigore.

Andando a guardare al grafico relativo all'andamento della quotazione Saipem, non si può non rilevare che la performance della società nell'ultimo mese è ora positiva per il 6,44%. L'apprezzamento del titolo ha avuto come effetto diretto la contrazione del passivo accumulato su base semestrale e il miglioraamento dell'attivo emerso su base annua. Nel primo caso, il segno negatovo è sceso, grazie anche alla performance su Borsa Italiana oggi, al 2,2% mentre nel secondo caso, Saipem si è apprezzata del 5,4%.

I traders che a fine agosto non si sono lasciati spaventare dal crollo del prezzo delle azioni Saipem, si stanno prendendo adesso la lorio rivincita. Alla fine del'estate, infatti, la quotazione Saipem era arrivata a sfiorare quota 3 euro. In particolare la rottura del supporto nella seduta del 30 agosto scorso, aveva significato la caduta del titolo Saipem a 2,94 euro. E' poi però iniziata una ripartenza, sostenuta dall'andamento della quotazione petrolio, che ha portato Saipem ai livelli attuali. Con il prezzo dell'asset a 3,9 euro, sono in tanti su Borsa Italiana oggi a chiedersi se il titolo ha la possibilità di arrivare a quota 4 euro. Il fatto che nella seduta di oggi il massimo intaday sia stato toccato a quota 3,93 euro lascia effetivamente aperta la porta a uno scenario di questo tipo. Logicamente il trend rialzista di Saipem potrebbe proseguire solo con un contesto macro favorevole e quindi solo in presenza di un aumento del prezzo del petrolio. E' proprio perchè molti traders ritengono che la quotazione del greggio possa continuare a salire, che lo scenario rialzista su Saipem non viene meno. In questo contesto quindi continuare a comprare azioni Saipem, anche attraverso il trading di Cfd, sembra convenire. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions