Azioni Leonardo: ora conviene comprare secondo Akros. E' sicuro andare long?

Azioni Leonardo: ora conviene comprare secondo Akros. E' sicuro andare long?
© iStockPhoto

Gli analisti di baca Akros hanno alzato il rating su Leonardo a hold: ci vuole però coraggio di questi tempi

CONDIVIDI

Con una mossa a sorpresa gli esperti di Banca Akros hanno rivisto al rialzo il rating su Leonardo. Gli analisti hanno portato la loro raccomandazione sull'ex Finmeccanica a buy con target price a 14,25 euro. Per Banca Akros, quindi, le azioni Leonardo sono da comprare poichè molto presto le quotazioni del titolo potrebbero risalire e recuperare i recenti forti cali. Una presa di posizione come quella di Banca Akros non rappresenta una nuvola a ciel sereno. Molto spesso, infatti, quando un titolo è nel pieno di una ondata ribassista, arriva sempre il report dell'analista ottimista di turno che invita a comprare semplicemente perchè il calo della società non può durare in eterno. Nonostante quindi ci siano molti precedenti, su Borsa Italiana oggi la nota di Banca Akros sulle azioni Leonardo non è passata inosservata. Gli esperti hanno ragione o torto nell'affermare che le azioni Leonardo sono da comprare? Questa domanda se la stanno ponendo non solo gli investitori in senso tradizionale ma anche chi ha scelto di investire in azioni Leonardo attraverso il trading di CFD e ora sta guadagnando grazie allo short.

Il problema è che se è vero che in borsa il crollo di un titolo non può durare sempre, è al pari vero che la quotazione Leonardo sta attraversando una fase delicatissima. La prima di Ottava, infatti, si è chiusa con il prezzo delle azioni Leonardo ai minimi da un anno e anche su Borsa Italiana oggi la quotazione dell'ex Finmeccanica sta segnando un calo del 2,4%. Il prezzo delle azioni della società di Profumo è sceso a 10,33 euro portando la performance mensile su un rosso del 32%.  

Dal giorno della pubblicazione della trimestrale Leonardo, con conseguente taglio delle stime sull'esercizio 2017 a causa della debolezza del settore Elicottori, il prezzo delle azioni dell'Ex Finmeccanica è passato da 14,11 euro (seduta del novembre scorso) agli attuali 10,33 euro. Si è trattato di un deprezzamento molto forte che potrebbero non essere ancora finito. Del resto non tutti i broker sembrano condividere l'approccio improntato all'ottimismo di Akros. Gli analisti di Kepler Cheuvreux, infatti, non se la sono sentita di cedere alla lusinghe di quello che solitamente avviene in casi come questo, e hanno anzi ribadito il loro rating hold su Leonardo. Si tratta di un giudizio staccato che invita chi ha scelto di investire in azioni Leonardo a mantenere il titolo in portafoglio in attesa di capire quello che potrebbe avvenire. Il fatto però che la stessa Kepler Cheuvreux ha tagliato il target su Leonardo da 15,2 euro a 12 euro è sintomatico di come la fiducia sul rilancio delle quotazioni dell'ex Finmeccania sia molto bassa. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions