Borsa Italiana, Pirelli torna nel FtseMib al posto di Mediolanum

pirelli

Pirelli torna nel paniere di titoli FtseMib dando il cambio a Banca Mediolanum.

CONDIVIDI

Novità in casa FtseMib, l'indice di principale riferimento per la Borsa Italiana. Stando a quanto confermato, infatti, dal prossimo 18 dicembre Pirelli prenderà il posto di Banca Mediolanum, che lascia l'indice più rappresentativo per accomodarsi sul Mid Cap con GimaTT.

Dunque, un nuovo atteso riconoscimento sostanziale per Pirelli, che peraltro nello stesso giorno andrà anche a fare il suo ingresso nell'indice europeo Stoxx Europe 600, l'indice che raccoglie i 600 titoli di aziende grande, media e piccola capitalizzazione di 17 mercati azionari del vecchio Continente.

"Il passaggio dipende da ragioni tecniche di composizione dell’indice che tengono conto non soltanto della capitalizzazione di mercato, per la quale possiamo vantare oltre 5 miliardi di euro, ma anche di parametri quali il flottante e la liquidità del titolo" - ha poi precisato l'amministratore delegato di Banca Mediolanum, Massimo Doris. Peraltro, ricordiamo altresì come Banca Mediolanum potrebbe rientrare nel medio termine nel paniere FtseMib, visto e considerato che è tra i titoli attualmente "in panchina", e pronti a subentrare, insieme a Interpump, Hera e Diasorino.

Per quanto concerne Pirelli, l'azienda torna nell'indice a poco più di due mesi dal proprio ritorno a Piazza Affari, a sua volta seguito dopo due anni dal delisting.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions