La Borsa di Milano chiude in netto rialzo, Fiat sgomma

Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,9% a 16.505,98 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,9% a 16.505,98 punti. Gli investitori scommettono che la zona euro riuscirà a superare la crisi. I partiti di maggioranza della Slovacchia e il leader dell'opposizione hanno raggiunto oggi un accordo per approvare l'espansione del fondo salva-stati. Josè Manuel Barroso, il Presidente della Commissione Europea, ha presentato inoltre il suo piano per ricapitalizzare le banche. Tra i bancari UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 2,3%, Banco Popolare (IT0004231566) l'1,9%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 4,9% e Banca MPS (IT0001334587) l'1,4%. Fiat (IT0001976403) ha guadagnato il 7,8%. La controllata Chrysler ha raggiunto un accordo con il sindacato UAW su un nuovo contrattato di lavoro. Atlantia (IT0003506190) ha guadagnato il 5,7%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo dell'operatore di autostrade da "Equal-weight" ad "Overweight".

Migliori Peggiori
Fiat +7,8 % Diasorin -1,5 %
Fiat Industrial +6,3 % Banca Pop E. Rom -1,4 %
Pirelli +5,7 % Campari -0,8 %
Atlantia +5,5 % Banco Popolare -0,3 %
Saipem +5,5 % Terna +0,3 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions