Piazza Affari conferma il rimbalzo, FTSE MIB +2,9%

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato il 2,9% a 14.606,43 punti. A spingere gli acquisti a Piazza Affari sono stati i risultati societari. La netta maggior parte delle ultime trimestrali pubblicate in Europa e negli USA ha superato le attese del mercato. A mettere di buon umore gli investitori sono stati soprattutto i brillanti dati di Apple (US0378331005). I bancari hanno recuperato ulteriormente terreno. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha guadagnato il 9,3%, UBI Banca (IT0003487029) l'8,3%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,8% e UniCredit (IT0000064854) il 6,8%. Finmeccanica (IT0001407847) ha chiuso in rialzo del 7,4%. L' a.d. Giuseppe Orsi, è stato iscritto nel registro degli indagati con l'ipotesi di reato di corruzione internazionale e riciclaggio dalla procura di Napoli. Il mercato specula di conseguenza su degli importanti cambiamenti ai vertici del gruppo industriale. Fiat Industrial (IT0004644743) ha guadagnato il 7%. Il produttore di veicoli industriali ha aumentato nel primo trimestre l'utile della gestione ordinaria più di quanto atteso dagli analisti. Prysmian (IT0004176001) ha perso controtendenza l'1,6%. La rivale francese Nexans (FR0000044448) ha pubblicato dei deludenti dati di bilancio per il primo trimestre.

MiglioriPeggiori
Banco Pop Milano+9,3 %Prysmian-1,6 %
UBI Banca+8,3 %ENEL Green Power+0,0 %
Finmeccanica+7,4 %A2A+0,2 %
Mediaset+7,2 %Terna+0,2 %
Fiat Industrial+7,0 %Eni+1,0 %

Articoli correlati