Celle a combustibile: smith barney consiglia il titolo di plug power

CONDIVIDI
Anche oggi a circa mezzora dall'inizio delle contrattazioni i futures sui principali indici delle borse americane sono leggermente negativi.
In calo Xilinx (ISIN: US9839191015): -3,1% a $41,25, nonostante l'impresa leader nello sviluppo di microchip programmabili abbia rivisto al rialzo le sue stime sui ricavi per il trimestre in corso.
Male anche Biogen Idec (ISIN: US09062X1037): -1,1% a $56,98, nonostante i risultati relativi al quarto trimestre e all'esercizio 2003 della terza società USA di biotecnologia, nata lo scorso anno dalla fusione tra Biogen e Idec Pharmaceuticals, siano stati accolti in un primo momento positivamente dagli investitori. L'impresa ha annunciato tra l'altro di voler aumentare fino al 2007 i suoi ricavi del 15% e il suo utile per azione del 20% all'anno. Nel 2007 Biogen Idec dovrebbe fatturare $3,25 miliardi e raggiungere un utile per azione a $2,60. Nel 2003 Biogen Idec ha fatturato $679,2 milioni mentre le perdite sono state di $4,92 per azione a causa degli ammortamenti e degli oneri straordinari per la fusione.
Tra le blue chips da tenere d'occhio Wal-Mart (ISIN: US9311421039) e Disney (ISIN: US2546871060). Il gigante della distribuzione dei prodotti di largo consumo ha annunciato un aumento del dividendo del 44% a $0,52. Wal-Mart guadagna lo 0,5% a $59,87. Oggi è in programma l'assemblea annuale degli azionisti dell'impresa di Topolino. Un momento decisivo per il CEO di Disney Eisner, non amato dagli investitori. Secondo le voci Eisner potrebbe essere costretto a separare i ruoli di presidente e amministratore delegato, da lui attualmente ricoperti. Dall'assemblea si attendono anche eventuali indicazioni sullo sviluppo dell'Opa lanciata da Comcast (ISIN: US20030N2009) su Disney. Il titolo di quest'ultima perde attualmente lo 0,3% a $26,68.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions